You are currently browsing the category archive for the ‘Varie’ category.

Daiquiri alla fragola

450 gr di fragole
200 ml di rum
8 cucchiai di vodka
4 cucchiai di sciroppo alla fragola
4 cucchiai di zucchero
acqua o ghiaccio*

Nel bicchiere frullatore mettere le fragole pulite, il rum e la vodka, lo sciroppo di fragola e lo zucchero, frullare e una volta che il composto è omogeneo unire il ghiaccio.
Servire decorando con una fragola.
Dose per circa 6 coppe.

* se si deve preparare con anticipo si può sostituire il ghiaccio con l’acqua e conservare in frigo coperto con la pellicola fino al momento di servire

 

3 anni.
Tre anni sono quel lasso di tempo che quando cominci qualcosa, qualsiasi cosa, ti sembra non passeranno mai e poi quando ci arrivi ti accorgi che sono volati.
Tre anni e milioni di visite.
Migliaia di persone che giornalmente si perdono fra le ricette e le dune di uno dei blog più originali che abbia mai incontrato.
Perchè il suo, il tuo Stefania, modo di raccontare le ricette e la vita che ci sta dietro, è impareggiabile.
Buon compleanno quindi ArabaFelice, e siccome ai compleanni il divertimento è anche fare e ricevere un regalo, ho pensato che, vista la lontananza e l’impossibilità di fartene uno fisico, avrei potuto fartene uno virtuale, provando una delle tue ricette.
Ma non una a caso. Una di quelle della tua nuova sezione, delle ricette di famiglia, quelle che hanno un sapore speciale anche perchè cucinate da mani amate e ho scelto i famosi Tutù di tua zia Angela. E dopo averli fatti, ho capito perchè sono famosi.
Quindi buon compleanno Araba Felice e buon compleanno Stefania, magari un giorno ci reincontreremo, come nel cortile di quella scuola da bambine.. 🙂

 

Soprattutto se, oltre ad essere il primo, è del tutto inaspettato.

Ecco perchè quando stamattina, leggendo il post di Cle, ho scoperto dell’esistenza di questo premio, non ho nemmeno lontanamente immaginato, potessi esserci anche io tra le sue scelte 😀

 

Ho scoperto l’esistenza di questa carinissima iniziativa,  Blog 100% affidabile, che mira a premiare i giovani blog che rispettano alcune caratteristiche, prima fra tutte, la passione per ciò che si fa in cucina e sul blog, manifestata attraverso aggiornamenti regolari e interessanti.

Un blog affidabile si distingue per questi 5 punti:

1) E’ aggiornato regolarmente
2) Mostra la passione autentica del blogger per l’argomento di cui scrive
3) Favorisce la condivisione e la partecipazione attiva dei lettori
4) Offre contenuti ed informazioni utili e originali
5) Non é infarcito di troppa pubblicità

Che mi appassioni ciò che faccio, è fuori da ogni dubbio!
Che adori chiacchierare con chi mi scrive e chiede consigli, e non solo, anche 😀
Per il resto, giustamente, non spettava a me dirlo, ci ha pensato la carinissima Cle, citandomi nella rosa di 5 blog che ha deciso di premiare.

Quindi intanto grazie Cle 😀 e non solo per il premio ma anche per il tuo bellissimo blog, che sarebbe sicuramente uno di quelli che nomierei se non avessi già ottenuto il premio a tua volta!

 

Sul blog Io, tu e le torte avevo letto di questo curioso concorso indetto dal Molino Spadoni dove si poteva usare una qualsiasi quantità di ogni ingrediente, tranne per la farina, che doveva essere “quanto richiesta” e cioè 250 gr della varietà autolievitante.

Detto fatto. Mi sono messa a scartabellare in cerca di una ricetta e mi sono accorta che avevo parlato troppo presto!
Non è stato immediato trovare una ricetta che unisse il giusto incontro tra costo, qualità, tempo e difficoltà di realizzazione, ma scavando tra le mie ricette ho visto quella della torta ubriaca, passatami anni fa dalla mia amica Serena (che ringrazio!! è merito anche suo se ho vinto!!) e così, dopo aver recuperato tutti gli ingredienti, mi sono messa all’opera 🙂

Scoprire mentre navigavo su Facebook, così, all ‘imporvviso di aver vinto.. è stata davvero una bellissima emozione!
Mi ha fatto davvero tanto tanto piacere vedere che una cosa che ho cucinato è stata così apprezzata da vincere addirittura un premio 😀

Quindi grazie a tutti 🙂
Daniela