Ceci alla salvia

300 gr di ceci
90 gr di lardo a fette
40 gr di concentrato di pomodoro
1 carota
1 costa di sedano
1/2 cipolla
aglio, sale grosso
salvia fresca (8-10 foglie)

Mettere i ceci in ammollo la sera prima in abbondante acqua fredda, il giorno dopo scolarli, versarli in una pentola con 1.5 lt di acqua fredda e poco salata (basta un pizzico, non aumentare la dose altrimenti, assieme al lardo, si corre il ricschio che la preparazione diventi eccessivamente salata, in caso di necessità, si regola a fine cottura) e cuocere, coperto e a fiamma bassa, per 2 ore. Nel frattempo tritare sedano, carota e cipolla e soffriggerli assieme al lardo e all’aglio per 10 minuti in un tegame di terracotta possiilmente, unire i ceci ormai cotti con il loro brodo, il concentrato di pomodoro e le foglie di salvia, cucinare piano per 30 minuti. Servire con fette di pane casereccio come accompagnamento.