Torta porri e gamberetti1

500 gr di pasta di pane
250 gr di pomodori maturi ma sodi
200 gr di gamberetti
200 gr di feta
50 gr di emmenthal grattugiato
3 cucchiai di olio evo
2 porri
2 cucchiai di parmingiano grattugiato
1 noce di burro
sale e pepe

Scottare i pomodori in acqua bollente, pelarli, eliminare i semi, ridurli ad una dadolata e porli in un colino per almeno 30 minuti.
Affettare sottilmente i porri e stufarli dolcemente, in una padella coperta, con 3 cucchiai di olio e una noce di burro per 10 minuti quindi scoperchiare e cuocere altri 5 minuti facendo asciugare.  Cuocere i gamberetti a vapore, sbriciolare la feta e amalgamarla all’Emmenthal grattugiato. Ungere, con olio o usando lo staccante, uno stampo a cerniera (un diam 18 verrà alta come in foto; diam 22 stesse dosi ma più bassa), stendere la pasta e foderare la teglia, versare sul fondo il mix di formaggio, sopra distribuire i porri e infine i pomodori. Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti quindi disporre i gamberetti e spolverizzare con il formaggio grattugiato rimettendo il tutto in forno per altri 5 minuti. Servire subito ben calda.