Fagottini di zucchine e pollo

Dose per 7 fagottini:

28 fette di zucchina
1 petto di pollo
250 gr di Philadelphia
14 pomodori secchi Life
aglio in polvere
erba cipollina
basilico tritato e in foglie
1 pomodoro cuore di bue grande
sale,pepe

Con una mandolina o un affetta formaggio ricavare 28 fette lunghe da zucchine di medie dimensioni (le grandi hanno troppi semi e si rompono, le piccole vanno bene ma vengono fagottini molto piccoli), in una ciotola ammorbidire con la forchetta il Philadelphia, unire aglio, erba cipollina e sale, mescolando bene. Appoggiare le fette di zucchina su un pezzo di cartaforno a stella (come due X alternate), al centro disporre fettine sottili ricavate dal petto di pollo, sopra un generoso cucchiaino di formaggio, un bel pizzico di basilico tritato e a completare due pomodorini secchi, meglio se uno più piccolo dentro uno più grande. Chiudere i primi “petali” verso il centro in modo da formare un fagottino e, aiutandosi con la cartaforno, chiudere con cura il cartoccio. Appoggiare con la parte della chiusura della carta verso il basso, il cartoccio su un cestello di una vaporiera quindi una volta completati i 7 fagottini chiudere e cuocere 10 minuti. Spegnere e lasciar raffreddare.
Servire a temperatura ambiente o freschi, ma non freddi di frigo, su fette di pomodoro (leggermente salato un attimo prima di impiattare),  decorare con foglie di basilico fresco, una grattata di pepe e volendo un filo d’olio.