Torta salata minestrone e philadelphia

750 gr di minestrone leggerezza Orogel
200 gr di Philadelphia
2 uova
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 rotolo di pasta sfoglia
1 cucchiaio di olio evo Dante ConDisano
sale e pepe

In una padella scaldare 1 cucchiaio d’olio quindi unire la busta di minestrone, ancora surgelato, salare, aggiungere 1 bicchiere d’acqua calda  e coprire, cuocere a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto, finchè le verdure risulteranno cotte ma croccanti, circa 10/15 minuti; verso fine cottura, scoperchiare in modo che l’eventuale acqua in eccesso asciughi. Portare a temperatura ambiente.
Accendere il forno a 180°, in una ciotola ammorbidire il Philadelphia con la forchetta, unire 2 uova il formaggio grattugiato e regolare di sale e pepe. Unire al composto di formaggio le verdure, mescolare bene e disporre il composto su una sfoglia, precedentemente srotolata e posta in una tortiera (la mia diam 22). Ripiegare i bordi verso l’interno e infornare per 40 minuti o finchè non risulti gonfia e cotta, leggermente colorita.
Servire tiepida o a temperatura ambiente.