Tiramisù san martino

 

1 confezione di tiramisù S.Martino
600 ml di panna
100 ml circa di latte
3 pacchetti singoli di savoiardi

In una capiente ciotola versare la polvere della busta grande, unire la panna e cominciare a mescolare con le fruste del frullino spento (in modo da evirare la nube di polvere) quindi azionare le pale e montare finchè il composto risulterà sodo, gonfio e omogeneo. Stemperare con il latte per ottenere una crema più fluida aggiungendone poco per volta fino a raggiungere la consistenza preferita.
Sciogliere con cura in 200 ml di acqua fredda il contenuto delle bustine “cappuccino”, zuccherare eventualmente a piacere, quindi predisporre uno o più contenitori (il mio è 22×22) e bagnare due savoiardi per volta appoggiandoli poi nel contenitore con la parte zuccherata verso l’alto.
Rivestire tutta la base del contenitore quindi spalmare 1/3 della crema, ripetere l’operazione altre due volte, terminando con la crema. Spolverizzare con il cacao amaro. Riporre in frigo almeno 10 minuti prima di servire.

* Le dosi consigliate di 500 ml di panna e niente latte, producono una crema a mio avviso troppo soda e non adatta ad essere spalmata
* Ottimo come dolce “dell’ultimo momento” perchè necessita di appena 10 minuti per essere fatto e altrettanti per raffreddarsi, e inoltre l’assenza di uova crude, lo rende adatto a tutti.

Annunci