Torta al limone con crema magica

225 gr di farina
150 gr di zucchero
105ml di latte
83 ml di olio di arachidi
40 ml di succo di limone
2 gocce di essenza di limone o la scarza di mezzo grattugiata
2 uova intere a temperatura ambiente
1 bustina di lievito vanigliato S.Martino
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di zucchero + 1 di farina

Per la gelatina

225 gr di zucchero
375 ml di acqua
75 gr di maizena
succo di mezzo limone
*opzionale: colorante alimentare giallo

Montare le uova a temperatura ambiente, insieme allo zucchero per 10-15 minuti finchè risulteranno gonfie e spumose, quindi unire,  a mano o usando sempre il frullino, l’olio, poi il succo di limone, quindi la farina setacciata e infine il latte. Ungere uno stampo e rivestirlo con un mix di zucchero e farina (precedentemente mescolati in una scodellina). Versare l’impasto in uno stampo da plumcake da 1.5 lt (o in una tortiera diam. 22) e cuocere a 160° per 45 min circa, finchè il dolce risulterà asciutto alla prova stecchino, leggermente colorito e compatto in superficie.
Sfornare e lasciar intiepidire prima di tagliare in quattro sezioni.
Nel frattempo preparare la gelatina mescolando in un capace pentolino zucchero e maizena, poi  unire l’acqua con l’aggiunta di limone, (volendo usare il colorante, aggiungendolo all’acqua) poco per volta, mescolando continuamente e in modo costante, per far si che non si formino grumi. Portare su fuoco medio e mescolare continuamente finchè si sarà addensata, utilizzare una frusta alla fine per amalgamare bene la gelatina, “rompendo” la trama e rendendola liscia e vellutata.
Far intiepidire la gelatina mescolandola di tanto in tanto prima di spalmarla sul dolce.
Prima di servire spolverizzare di zucchero a velo.

Advertisements