Intrigante.
Ho sempre trovato accattivante l’idea di provarle tutte.
Un po’ sull’onda del film Julie&Julia, con cui ho scoperto di non essere l’unica che almeno una volta nella vita ha pensato di realizzare le ricette di un libro, tutte, magari anche in ordine (un po’ come leggere il dizionario partendo dalla A) questa volta, l’ho fatto davvero.
Ok, il libro non è un libro ma il ricettario annesso alla confezione di Miscela universale Spadoni ma l’effetto è lo stesso: fisso il ricettario per decidere quale torta realizzare e provo il desiderio, incontrollabile, di provarle tutte.
Così, questa volta, mi sono decisa e, una ad una, ho provato tutte e 9 le ricette delle torte e la decima, quella dei muffin.
Divertentissimo! E con un dolcissimo risvolto!
L’ultima cosa furbissima sta nelle proporzioni delle ricette. In pratica tutte le torte sono dosate su 333 gr di miscela; in questo modo da ogni pacco si potranno ricavare 3 torte senza rimanere con un pugno di farina che risulterebbe a quel punto inutilizzabile da sola. Bel colpo, che unito alla semplicità e varietà degli ingredienti da aggiungere, consente di poter fare sempre almeno un paio di torte con quello che si ha in casa, per le voglie o gli ospiti improvvisi 😉

Torta di mele e noci: classica e deliziosa
Torta nera ai fichi: abbinamento insolito e perfetto
Crostata alla Nutella: croccante e friabile fuori, morbida dentro
Torta bianconera: dalla fetta sempre diversa
Torta margherita: soffice e delicata
Torta di pere e cacao: dolce e golosa
Torta di carote: allegra e colorata
Torta all’ananas: fresca e leggera
Torta alle mandorle: morbida dentro, croccantina in superficie
Muffin con gocce di cioccolato: morbidissimi e irresistibili mangiati caldi appena sfornati!

Advertisements