4 banane  grandi, dritte
170 gr di burro d’arachidi
125 gr di Philadelphia
200 gr di cioccolato fondente
succo di limone
zucchero a velo

Ricavare dei cilindri dalle banane, eliminando la parte curva. Tagliare i tondelli alti circa 5 cm e passarli nel succo di limone quindi appoggiarli su un foglio di carta da cucina. Con un levatorsolo, asportare la parte centrale di ogni cilindro.
In un contenitore mescolare con lo sbattitore il burro di arachidi e il Philadelphia; volendo si può aggiungere anche la parte di banana asportata (avendo cura di schiacciarla prima con la forchetta); in questo caso si otterrà un ripieno più morbido e con un leggero sapore di banana, per ottenere un effetto decorativo più definito e un sapore più accentuato, omettere la banana nel ripieno. Regolare con lo zucchero a velo a piacere. Mettere in frigo le banane e la farcia mentre si scioglie il cioccolato a bagnomaria e lo si lascia leggermente intiepidire. Riprendere le banane e tuffarle una ad una, per metà altezza, nel cioccolato, mettendole a sgocciolare su una gratella, se si desidera, aggiunngere degli zuccherini o della granella di nocciole, finchè il cioccolato non è rappreso.
Quando il cioccolato sarà asciutto e le banane avranno perso quello in eccesso, inserire la farcia in un sac à poche utilizzando una bocchetta a stella o simile e riempire le cavità terminando con un ciuffetto in cima. Conservare in frigo.

Annunci