500 gr di zucchine a julienne
1 cipolla bianca
30 gr di  Emmenthal grattugiato
100 gr feta
3 cucchiai di pangrattato
1 uovo
2 cucchiai di olio evo
farina migliorata per friggere Molino Spadoni
prezzemolo
sale, pepe

Grattugiare a julienne le zucchine, salarle e lasciarle riposare una 30ina di minuti, quindi metterle in un canovaccio e strizzare via tutta l’acqua.
In una ciotola mescolare con cura le zucchine, la cipolla finemente tritata, la feta sbriciolata, l’ Emmenthal grattugiato, l’uovo, 1 cucchiaio di olio, sale e prezzemolo tritato. Formare le polpette, infarinarle e disporle su una teglia coperta di cartaforno (la mia è offerta da ICookCake) e cuocerle in forno a 200 ° per 15 minuti, voltarle e proseguire altri 10. A questo punto se si consumano subito spennellarle con un cucchiaio d’olio e farle dorare, altrimenti lasciarle raffreddare fuori dal forno e spennellarle solo al momento di infornarle per servirle.

Ricetta tratta da Il mondo di Luvi