400 gr di Digestive
120 gr di burro
4 cucchiai di miele
400 gr di mascarpone
300 gr di panna
50 gr di zucchero
14 cucchiai di Amaretto di Saronno
4 fogli di gelatina Rebecchi
200 gr di amaretti

Frullare molto finemente i biscotti, fondere il burro senza farlo bollire e unire il miele in modo che si sciolga leggermente.
Versare il burro nei biscotti e mescoalre con cura in modo che si distribuisca uniformemente.
In una teglia a cerniera diam.  26 mettere sul fondo un foglio di cartaforno e “sigillarlo” chiudendoci sopra l’anello della tortiera. Distribuire i biscotti sul fondo e sulla parete, in uno strato spesso 0.5 cm, compattando bene con il dorso del cucchiaio.
Infornare a 180 per 6 minuti, quindi sfornare, compattare nuovamente con il cucchiaio il fondo del dolce e lasciarlo raffreddare prima di preparare la crema.
Ammollare la gelatina in acqua fredda poi scioglierla nel liquore intiepidito.
Mescolare il mascarpone con lo zucchero a crema, unire la panna montata e infine il liquore. Mescolare con cura in modo da avere un composto omogeneo anche se decisamente liquido.
Versare sulla base di biscotto, poi affondare, uno ad uno, degli amaretti, avendo cura di arrivare fino alla base. Riporre il dolce in frigo 6-12 ore, ficherà risulterà sodo.
Al momento di servire decorare con altri amaretti e il topping abbinato a parte.


Tovaglia Glicine creata da Giardino di Rose

Annunci