1 tasca di petto di pollo
1 Salsa ai peperoni Lazzaris
40 gr di pangrattato
5 foglie di alloro (se possibili tenere)
3 cucchiai di olio evo Dante 100% italiano
200 gr di patate circa
aglio in polvere
sale

Cuocere la patata con la buccia, pelarla, passarla con lo schiacciapatate e unirla alla salsa di peperoni per fargli prendere una consistenza come un morbido purè.
Tritare, fino ad avere un composto omogeneo  e bricioloso, il pangrattato con le foglie di ‘alloro, sale e una spolverata di aglio in polvere. Unire a mano 1-2 cucchiai di olio.
Farcire la tasca di pollo lasciando un margine pulito lungo il bordo, in modo che si sigilli in cottura.
Spennellare la tasca da ambo i lati con l’ olio quindi impanarla nel composto di pane e alloro schiacciando in modo da farlo aderire bene.
Disporre la tasca su una teglia coperta di cartaforno e cuocere in forno caldo a 200° per 15 minuti.
Per le quenelle: mescolare la rimanenza di salsa ai peperoni, con la rimanenza di pangrattato, formare un composto lavorabile ma non durissimo, in caso unire ancora un po’ di pangrattato. Formare delle quenelle da cuocere in forno contemporaneamente al pollo e da servire su un letto di insalata.

Annunci