200 gr di zucchero Zefiro Eridania
5 cucchiai di liquore (limoncello, alla frutta, al cioccolato ecc)
colorante alimentare
sciroppo (in sostituzione di 1 cucchiaio di alcool)

Mettere in un pentolino non antiaderente lo zucchero, i 5 cucchiai del liquore prescelto, 4 se si opta per uno di sciroppo ed eventualmente il colorante adatto al gusto; cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti, mescolando sempre senza mai arrivare al bollore, lo zucchero deve sciogliersi un po’ ma non del tutto, deve restare anche granuloso.
Formare velocemente delle piccole lenti su un foglio di cartaforno (la mia è offerta da ICookCake); io ho usato questo attrezzino che consente di dare agevolmente una forma regolare, ma in caso si possono fare anche colando il composto con un cucchiaino.

Lasciarle indurire all’aria, mai in frigo, a seconda del clima,calore e umidità, possono volerci anche due giorni.
Nel caso il composto indurisse mentre si formano i ginevrini, riportarlo brevemente sul fuoco. A tal proposito consiglio di fare massimo 200 gr di composto alla volta.
Quando saranno asciutti si conservano fuori dal frigo in un contenitore qualsiasi.

In foto: ginevrini di grappa alla violetta e ginevrini di grappa alla pesca

Annunci