350 gr di zucchine
200 gr di farina per pasta e gnocchi Molino Rosignoli
1/2 cipolla
2 cucchiai di olio evo Dante 100% italiano
1 noce di burro
125 gr di cubetti di speck
20 gr di parmigiano grattugiato
sale

In un capiente tegame soffriggere la cipolla tritata finemente in due cucchiai di olio, quindi unire le zucchine tagliate a rondelle, salere. Cuocere coperto 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Trasferire le zucchine ormai cotte in un contenitore a bordi alti e ridurle in crema con un frullatore ad immersione.
In una larga ciotola mettere la purea di zucchine e unire la farina, mescolare fino a  formare un composto morbido ma lavorabile.
Lasciar riposare l’impasto una mezz’ora in frigo poi inserirlo in una siringa da pasticcere senza nessun beccuccio e formare, su fogli di cartaforno leggermente infatinati, dei lunghi cilindri. Tagliare i cilindri in tondelli formando gli gnocchetti. Se non si usano subito, riporre nuovamente in frigo.
Appena l’acqua bolle, tuffare gli gnocchi e nel frattempos ciogliere una noce di burro in una padella e rosolarci lo speck a cubetti. Appena gli gnocchi saliranno a  galla saltarli nella padella con lo speck, aggiungere il parmigiano e proseguire la cottura fino allo sciogliemento del formaggio. Servire subito.