Questa farina non l’ho mai vista nei supermercati, ho avuto la fortuna di riceverla vincendo un concorso del Molino Spadoni.
Una vera scoperta!
La piadina l’ho sempre comprata già fatta non avevo mai provato a farla io, ma avendo deciso di fare il chili con la carne l’abbinamento con la piadina, o tortillas, era obbligatorio!
Credevo fosse molto più difficile invece ho visto che viene benissimo anche con il robot, diventando ancora più veloce e pratica (ma ovviamente si può impastare a mano):
La differenza con quelle comprate è su due fronti, da un lato quelle pronte riescono ad avere uno spessore inferiore e di conseguenza un’elasticità maggiore, per contro il sapore di quelle fatte in casa è decisamente migliore. Perfette tagliate a triangolo da accompagnamento o da intingere in salsina varie come aperitivo!

500 gr di farina per piadina molino Spadoni
250 ml di latte tiepido
7 cucchiai di olio evo Dante 100% italiano
1 cucchiaio di sale grosso pestato
1 bustina di lievito per torte salate

In un robot con le lame di plastica per impastare mettere la farina creando un canaletto, aggiungere l’olio, il sale grosso pestato con un pestacarne e infine il lievito.
Azionare il robo e dal foro superiore unire a filo il latte intiepidito. Lavorare l’impasto finchè sarà omogeneo ma consistente.
Metterlo in una ciotola coprirlo con un telo e metterlo al riparo dalla corrente una mezz’oretta. Riprendere l’impasto, dividerlo in 6-7 parti, mettere sul gas una padella antiaderente e scaldarla bene, cominciare a stendere il primo panetto alto 2-3 mm; quando la padella sarà ben calda posizionare la prima tortillas, cuocerla per 3 minuti per parte circa, finchè sarà colorita. Servire calde (ma sono talmente buone che anche fredde si lasciano mangiare!!)  da accompagnamento al chili con carne.

Annunci