1 kg di patate
400 gr di merluzzo
250 gr di ricotta
1 confezione di misto pesce (cozze, vongole, calamari ecc)
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
50 gr di burro + altro per la teglia
2 cucchiai di olio evo Dante 100% italiano
1 cucchiaio di farina
1 tuorlo
1 cuore di brodo gusto pesce
50 gr parmigiano
pangrattato
sale

Mentre le patate cuociono, intere e con la buccia, preparare il pesce. In un tegame di terracotta scaldare 2 cucchiai di olio, volendo uno spicchio d’aglio, da eliminare dopo che ha insaporito e aggiungere il misto di pesce e i filetti di merluzzo.
Mescolare, unire il cuore di brodo e il concentrato di pomodoro, un goccio d’acqua se necessario e coprire. Lasciar cuocere a fuoco moderato una 15ina di minuti, mescolando di tanto in tanto.
Quando il pesce sarà cotto, spostarlo in un piatto a raffreddare.
Aggiungere un cucciaio scarso di farina al fondo di cottura in modo da formare una crema densa, metterla a raffreddare in una ciotolina.
Mettere la ricotta in una scodella, mescolarla a crema, unire il composto di farina e fondo di pesce e mescolare fino ad avere un composto liscio e omogeneo quindi aggiungere il pesce ormai freddo e e mescolare bene ma con delicatezza, il merluzzo tenderà a rompersi e va bene così, non deve ridursi in poltiglia però, solo a pezzi.
Ungere con del burro uno stampo diametro 20 (a cerniera o con fondo estraibile) e rivestirlo di pangrattato. Pelare le patate ormai cotte e tagliarne a fette spesse 7-8 mm il necessario a coprire il fondo della teglia, coprire anche gli spazi che si creano tra le fette, con pezzetti di patata lessa. Sopra disporre la farcia di pesce e ricotta.
Schiacciare tutte le patate rimaste sopra ai 50 gr di burro, salare, unire l’uovo (1 o 2 a seconda di quanto siano bagnate le patate) e mescolare energicamente. Aggiungere il parmigiano grattugiato e amarlgamare con cura. Inserire il composto in un sac à poche con un beccuccio a stella e formare tante rosette sopra al pesce, in modo da ricoprire completamente tutta la superficie.
Infornare in forno caldo a 220° per 45 min, finchè sarà colorito.  Togliere dal forno,  lasciar intipepidire 5 minuti prima di sformarlo, in modo che l’operazione sia più semplice.

Annunci