Sul blog Io, tu e le torte avevo letto di questo curioso concorso indetto dal Molino Spadoni dove si poteva usare una qualsiasi quantità di ogni ingrediente, tranne per la farina, che doveva essere “quanto richiesta” e cioè 250 gr della varietà autolievitante.

Detto fatto. Mi sono messa a scartabellare in cerca di una ricetta e mi sono accorta che avevo parlato troppo presto!
Non è stato immediato trovare una ricetta che unisse il giusto incontro tra costo, qualità, tempo e difficoltà di realizzazione, ma scavando tra le mie ricette ho visto quella della torta ubriaca, passatami anni fa dalla mia amica Serena (che ringrazio!! è merito anche suo se ho vinto!!) e così, dopo aver recuperato tutti gli ingredienti, mi sono messa all’opera 🙂

Scoprire mentre navigavo su Facebook, così, all ‘imporvviso di aver vinto.. è stata davvero una bellissima emozione!
Mi ha fatto davvero tanto tanto piacere vedere che una cosa che ho cucinato è stata così apprezzata da vincere addirittura un premio 😀

Quindi grazie a tutti 🙂
Daniela

Annunci